Documentazione

 
MATERIALI DIDATTICI

Materiale didattico aula

Bibliografia

MATERIALI DIDATTICI WEBINAR
PRIMO CICLO WEBINAR

I Fondi Europei per l’attuazione delle strategie per l’inclusione dei migranti – Slide I sessione – La Programmazione dell’UE per il 2014-2020


I Fondi Europei per l’attuazione delle strategie per l’inclusione dei migranti – Slide II sessione – I fondi indiretti o a gestione concorrente per l’inclusione dei migranti


I Fondi Europei per l’attuazione delle strategie per l’inclusione dei migranti – Slide III sessione – I Fondi diretti o a gestione centralizzata


I Fondi Europei per l’attuazione delle strategie per l’inclusione dei migranti – Slide IV sessione – Tecniche di redazione e gestione dei progetti: strumenti, meccanismi finanziari e criteri di gestione


I Fondi Europei per l’attuazione delle strategie per l’inclusione dei migranti – Slide V sessione – Panorama dei fondi indiretti e diretti e tecniche di progettazione: alcuni esempi pratici


SECONDO CICLO WEBINAR

Minori stranieri non accompagnati: verso un unico sistema di accoglienza – Slide I Sessione – La costruzione del Sistema nazionale di accoglienza dei MSNA ed il suo stato di avanzamento


Minori stranieri non accompagnati: verso un unico sistema di accoglienza – Slide II Sessione – Il quadro normativo sui Minori Stranieri non accompagnati


Minori stranieri non accompagnati: verso un unico sistema di accoglienza – Slide III Sessione –Percorsi e strumenti per l’accoglienza integrata dei MSNA: l’affidamento familiare – l’esperienza del Comune di Cremona


TERZO CICLO WEBINAR

L’accesso dei migranti ai diritti e alle prestazioni sociali –  Slide I Sessione – Permessi di soggiorno e status collegati alla luce del diritto interno e dell’UE


L’accesso dei migranti ai diritti e alle prestazioni sociali –  Slide II Sessione – La tutela multilivello dei diritti fondamentali e il ruolo dell’operatore dell’ente locale


L’accesso dei migranti ai diritti e alle prestazioni sociali – Slide III Sessione – L’accesso alle prestazioni sociali di competenza dei Comuni: assegno di maternità e per il nucleo familiare con almeno 3 figli minori”


DOCUMENTAZIONE A SUPPORTO DELLA FORMAZIONE

Ministero Interno – Decreto 10 agosto 2016
Modalità di accesso da parte degli enti locali ai finanziamenti del Fondo nazionale per le politiche ed i servizi dell’asilo per la predisposizione dei servizi di accoglienza per i richiedenti e i beneficiari di protezione internazionale e per i titolari del permesso umanitario, nonche’ approvazione delle linee guida per il funzionamento del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR).



Direttiva del Ministro dell’Interno dell’11 ottobre 2016

Regole per l’avvio di un sistema di ripartizione graduale e sostenibile dei richiedenti asilo e rifugiati sul territorio nazionale attraverso lo Sprar.

Circolare del Ministero dell’Interno del 4 agosto 2017 – Conversione dei posti da Centri di accoglienza straordinari a SPRAR

D.l. mezzogiorno – Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno, con particolare riferimento all’art 16 “ Misure urgenti per affrontare situazioni di marginalità sociali”


“Bonus di gratitudine” per i Comuni che hanno accolto richiedenti protezione internazionale nel 2016 e nel 2017
Il bonus è stato previsto, come contributo una tantum e non come misura strutturale, dall’art. 12 comma 2 del D.L. 22 ottobre 2016 n. 193 (convertito nella Legge 1 dicembre 2016, n. 225), a valere su Fondo Missione “Immigrazione, accoglienza e garanzia dei diritti”, appositamente istituito.

Allegato “1” – Decreto modalità ripartizione Fondo – 2016

Allegato “2” – Decreto modalità ripartizione Fondo – 2017

Allegato “3” – Nota Ministero – Risorse non vincolate – Febbraio 2017


Decreto Legislativo n. 75 del 25 maggio2017 – Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Decreto Legislativo n.50 del 18 aprile 2016 – Codice dei contratti pubblici

La coprogettazione ed il codice degli appalti – spunti di approfondimento – ANCI maggio 2017

Legge n.122 del 2010 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica

Rapporto annuale SPRAR – Atlante SPRAR 2016

Il Piano Nazionale Integrazione individua le linee d’intervento per realizzare l’effettiva integrazione dei titolari di protezione internazionale, con particolare riguardo all’inserimento socio-lavorativo, anche promuovendo specifici programmi di incontro tra domanda e offerta di lavoro, all’accesso all’assistenza sanitaria e sociale, all’alloggio, alla formazione linguistica e all’istruzione nonché al contrasto delle discriminazioni

Rapporto sulla Protezione Internazionale in Italia 2017

Realizzato da Anci, Caritas italiana, Cittalia, fondazione Migrantes e servizio centrale dello Sprar, in collaborazione con Unhcr, il rapporto fa il punto sul fenomeno dei migranti forzati nel mondo e su quello dei richiedenti protezione internazionale in Italia, con un importante approfondimento sulle politiche di accoglienza in Europa.